• Commenti recenti

    Antonella su Come funziona il Lavoro Occasi…
    Micaela su Come funziona il Lavoro Occasi…
    ilaria su Come funziona il Lavoro Occasi…
    Albatro su Come funziona il Lavoro Occasi…
    giuseppe su Come funziona il Lavoro Occasi…
    Nick Carter su Sobrietà e Austerità
    biobba2013 su Saracena, “l’acqua pubblica co…
    studiocoppi su Sobrietà e Austerità
    Nick Carter su 26.06.2015 Pensiero…
    Albatro su 26.06.2015 Pensiero…
  • Categorie

  • Archivi

  • Più cliccati

– Giornata di azione europea – 15 dicembre 2010 Politiche europee

Facendo seguito alla decisione assunta nel corso dell’ultimo Comitato esecutivo della CES sulla necessità di proseguire con iniziative di lotta
in tutti i Paesi europei per contrastare le misure di austerità adottate in tutta Europa, vogliamo ricordare che la CES, dopo il grande successo
della manifestazione europea di Bruxelles del 29 settembre scorso, ha proclamato una Giornata di Azione per il giorno 15 dicembre p.v.

In
occasione del Vertice sociale tripartito del Consiglio europeo la CES riaffermerà la propria posizione contro le misure di austerità che
porteranno l’economia europea e i cittadini d’Europa verso una crisi senza ritorno e verso una depressione sociale e dell’economia senza
precedenti. Le misure previste dalla Commissione europea, estremamente dure e punitive, sono inaccettabili. Per queste ragioni la
CES, insieme alle sue organizzazioni affiliate, continueranno a lottare e intensificheranno i loro sforzi contro l’austerità e a favore della crescita anche nei mesi a venire.

Proprio alla vigilia del Vertice europeo sono quindi previste attività ed iniziative decentralizzate nei vari Paesi europei.

Molte di queste azioni hanno già avuto luogo, come nel Regno Unito attraverso le lotte del sindacato degli studenti e quello delle
Università dello scorso 10 novembre; in Germania con diverse manifestazioni a Stoccarda, Norimberga, Erfurt, Berlino, Kassel tra il
14 e il 19 novembre e il grande sciopero generale del Portogallo che ha visto la presenza unitaria di UGT e CGTP a Lisbona.

In questo stesso quadro si colloca la manifestazione della CGIL a Roma del 27 prossimo in concomitanza con una manifestazione del ICTU
irlandese che avrà luogo a Dublino.

E’ inoltre previsto uno sciopero generale il 15 dicembre ad Atene dei sindacati GSEE e ADEDY, così
come manifestazioni in Spagna di CC.OO e UGT il 15 e il 18 dicembre a Madrid; manifestazioni in Svizzera il 15 dicembre a Berna da parte del
sindacato SGB-USS, nella Repubblica Ceca a Praga da parte dei sindacati di polizia e dei vigili del fuoco e del sindacato belga FGTB in
Lussemburgo che completano per il momento il quadro delle iniziative previste in Europa. Questo quadro non è esaustivo e sarà nostra cura
aggiornarlo da qui al prossimo 15 dicembre non appena verremo informati di altre iniziative in via di organizzazione.

Annunci

2 Risposte

  1. La Confederazione dei Sindacati Europei.

  2. Cos’è la Ces?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: