• Commenti recenti

    Antonella su Come funziona il Lavoro Occasi…
    Micaela su Come funziona il Lavoro Occasi…
    ilaria su Come funziona il Lavoro Occasi…
    Albatro su Come funziona il Lavoro Occasi…
    giuseppe su Come funziona il Lavoro Occasi…
    Nick Carter su Sobrietà e Austerità
    biobba2013 su Saracena, “l’acqua pubblica co…
    studiocoppi su Sobrietà e Austerità
    Nick Carter su 26.06.2015 Pensiero…
    Albatro su 26.06.2015 Pensiero…
  • Categorie

  • Archivi

  • Più cliccati

    • Nessuna

Studenti, caos a Londra Scontri al Parlamento Irruzione al Tesoro

Assalto a auto Carlo e Camilla Agenti feriti

Nuova protesta degli universitari nel giorno del sì all’aumento delle rette: da 3000 a 9000 sterline.

La protesta studentesca sta raggiungendo una portata che a mio avviso neanche nel 68′ si era raggiunta. Una tale estensione internazionale non mi sembra ci sia stata (a dire il vero ero molto piccolo e non mi sono molto documentato).

Vuoi vedere che una nuova generazione di giovani incazzati può riuscire dove una generazione di lavoratori esausti ha fallito?

Da  una parte vedo giovani con inventiva, rabbia, idee, unità mentre dall’altra operai esausti, demotivati, qualunquisti, perchè parliamoci chiaro, alla luce dei fatti e degli eventi la maggior parte ragiona “Basta che go salvo el posto e per mi i pol far quel che vol e i altri che se ciavi…” e non c’è appello all’unità che tenga…

La situazione potrebbe evolversi in svariati modi. Potrebbe catalizzarsi in un movimento organizzato se non globale, almeno europeo, ed in questo caso potrebbe avere un impatto devastante, oppure risolversi in un fuoco di paglia.

Di solito rivolte così dirompenti, con sviluppi vandalici, si esauriscono subito; ma non è detto ci sono casi storici in cui sono evolute in vere e proprie rivoluzioni; resta da vedere se dietro  c’è o meno un movimento ben organizzato con una strategia precisa.

Annunci

Una Risposta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: