• Commenti recenti

    Antonella su Come funziona il Lavoro Occasi…
    Micaela su Come funziona il Lavoro Occasi…
    ilaria su Come funziona il Lavoro Occasi…
    Albatro su Come funziona il Lavoro Occasi…
    giuseppe su Come funziona il Lavoro Occasi…
    Nick Carter su Sobrietà e Austerità
    biobba2013 su Saracena, “l’acqua pubblica co…
    studiocoppi su Sobrietà e Austerità
    Nick Carter su 26.06.2015 Pensiero…
    Albatro su 26.06.2015 Pensiero…
  • Categorie

  • Archivi

  • Più cliccati

    • Nessuna

Furore in Algeria

Continua la protesta iniziata martedì contro gli ultimi aumenti dei prezzi di prodotti alimentari di largo consumo.

Sassaiole, barricate con cassonetti e blocchi di cemento, negozi alle fiamme non sono certo un bello spettacolo, ma d’altronde quando si tira troppo la corda…

Gli aumenti sino al 30% non sono stati tollerati;  in particolar modo dai giovani che anche in Algeria sembrano essere il cuore della rivolta.

In realtà gli aumenti sono solo la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Dopo anni di guerra o guerriglia civile, il paese ne è uscito economicamente distrutto. Niente lavoro, niente futuro, niente speranza, quando non c’è niente dentro un piatto lo si può riempire facilmente con la violenza.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: