• Commenti recenti

    Antonella su Come funziona il Lavoro Occasi…
    Micaela su Come funziona il Lavoro Occasi…
    ilaria su Come funziona il Lavoro Occasi…
    Albatro su Come funziona il Lavoro Occasi…
    giuseppe su Come funziona il Lavoro Occasi…
    Nick Carter su Sobrietà e Austerità
    biobba2013 su Saracena, “l’acqua pubblica co…
    studiocoppi su Sobrietà e Austerità
    Nick Carter su 26.06.2015 Pensiero…
    Albatro su 26.06.2015 Pensiero…
  • Categorie

  • Archivi

  • Più cliccati

    • Nessuna

Emergency – Manifestazione contro la guerra a Roma, sabato 2 aprile

La guerra non si può umanizzare si può solo abolire

www.emergency.it

Manifestazione contro la guerra
Sabato 2 aprile a Roma, Piazza Navona, dalle ore 15

Leggi e firma l’appello su www.dueaprile.it

Perché l’utopia diventi progetto, dobbiamo innanzitutto imparare a pensare escludendo la guerra dal nostro orizzonte culturale e politico.

Il nostro “NO” alla pratica e alla cultura della guerra è un ripudio definitivo e irreversibile, è il primo passo per fare uscire la guerra dalla storia degli uomini.

Per ribadire questo “NO” a tutte le guerre e chiedere il rispetto dell’articolo 11 della nostra Costituzione (“L’Italia ripudia la guerra…”), cittadini e associazioni si ritroveranno a Roma, in Piazza Navona dalle ore 15, per manifestare contro la guerra.

Alla manifestazione interverranno Gino Strada, Moni Ovadia, Vauro Senesi, Frankie Hi Energy MC, Amanda Sandrelli, Dario Vergassola, Blas Roca Rey, Massimo Zucchetti, Edi Angelillo, che leggeranno riflessioni sulla pace di Bertolt Brecht, Albert Einstein, Bertrand Russell, Kurt Vonnegut, Hannah Arendt, Don Lorenzo Milani, Norberto Bobbio, Salvatore Quasimodo, Gianni Rodari…

Annunci

Una Risposta

  1. Per chi fosse interessato, senza bisogno di andare fino a Roma, questa notizia ricevo dalla Bottega del Mondo locale:

    “Il Coordinamento Contro le Guerre,
    il Comitato Pace e Convivenza e Solidarietà Danilo Dolci e
    Emergency – Trieste

    invitano i cittadini, le associazioni e le forze politiche a partecipare al presidio contro i bombardamenti in Libia che si svolgerà Sabato 2 aprile in piazza Sant’Antonio dalle ore 17.00 alle 19.00.

    Il presidio è indetto in concomitanza alla giornata nazionale di mobilitazione contro la guerra indetta dal seguente appello nazionale.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: