• Commenti recenti

    Antonella su Come funziona il Lavoro Occasi…
    Micaela su Come funziona il Lavoro Occasi…
    ilaria su Come funziona il Lavoro Occasi…
    Albatro su Come funziona il Lavoro Occasi…
    giuseppe su Come funziona il Lavoro Occasi…
    Nick Carter su Sobrietà e Austerità
    biobba2013 su Saracena, “l’acqua pubblica co…
    studiocoppi su Sobrietà e Austerità
    Nick Carter su 26.06.2015 Pensiero…
    Albatro su 26.06.2015 Pensiero…
  • Categorie

  • Archivi

  • Più cliccati

    • Nessuna

Salvini (Lega): “Appello agli amici interisti: allo stadio fischiate i bambini rom”

di Ida Artiaco

“Appello agli amici interisti di buon cuore: se stasera andate allo stadio, visto che grazie al geniale Moratti prima della partita sfileranno in campo venti bambini rom sgomberati da quei cattivoni del comune di Milano… fischiate!”.

È questo l’appello che il capogruppo della Lega Nord in Lombardia, Matteo Salvini (foto), ha lanciato su social network Facebook contro l’iniziativa dell’Inter, sposata dalla Uefa e da Mastercard, per la gara di andata della semifinale di Champions League contro il Barcellona, di far sfilare venti bambini rom sul campo da gioco prima dell’inizio della partita.

I bambini, tutti compresi tra i sette e i nove anni, sono stati scelti tra quelli sgomberati con le loro famiglie dagli insediamenti di via San Dionigi e del cavalcavia Bacula, e ora ospitati dalla Casa della carità di don Virginio Colmegna.

“Il messaggio dell’iniziativa è che i bambini sono tutti uguali, ma speriamo che la loro presenza sia anche un segnale contro la violenza che spesso accompagna le manifestazioni sportive. È solo un piccolo messaggio per dire che esiste un altro modo di affrontare i problemi, che la violenza, gli sgomberi e le azioni muscolari non servono”, ha sottolineato il sacerdote milanese. I bambini, dopo aver sfilato in campo insieme ai loro campioni, hanno assistito al big match internazionale dalla tribuna.

L’appello del leghista è stato però supportato da molti  dei suoi “amici” telematici. “Se li porti a casa sua”, “Guarda che è il dono per gli avversari”, “Un motivo in più per detestare l’Inter”, “L’iniziativa di Moratti è pessima… Ma Bossi lo sa?” sono alcuni dei commenti visibili sulla pagina di Facebook di Salvini, già noto per aver intonato cori razzisti contro i napoletani, durante il raduno leghista di Pontida, e aver invocato vagoni separati per gli immigrati sui treni della metropolitana di Milano.
Anche il segretario provinciale della Lega Nord, Igor Iezzi, ha criticato l’iniziativa come “uno dei punti più bassi mai raggiunti dalla propaganda buonista”.

Annunci

Una Risposta

  1. Caro Albatro,il problema secondo me non è Salvini con le sue sparate,ma tutta quella gente che continua a votare questi personaggi.Conosco alcune persone di fede leghista e ogni tanto,ad esempio in bar davanti ad un buon caffè o a una birretta cerco di imbastire un discorso serio con loro.Alla fine l’impressione che ne traggo è sempre la stessa:encefalogramma piatto! Purtroppo quando la materia grigia viene sostituita da quella marrone i risultati sono questi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: